Intestazione

Chi siamo

Una storia di valore

 

La Fondazione

La Banca e’ stata fondata nel 1959 con il contributo e la tenacia di 33 soci fondatori assumendo il nome di Cassa Rurale ed Artigiana di Formello, con lo scopo principale di promuovere iniziative in favore della popolazione locale , spinti da valori solidaristici, di cooperazione e mutualità.

Ben presto la Banca ha iniziato a dare il proprio contributo allo sviluppo economico e sociale della popolazione di Formello.

La Banca di Credito Cooperativo

Nel corso degli anni, l’impegno della Banca e’ diventato sempre piu’ determinato, promuovendo tutte le iniziative volte ad offrire soluzioni efficienti per soddisfare le esigenze della propria clientela, conquistando cosi’ il consenso della popolazione che si e’ concretizzato nell’aumento costante della clientela e della base sociale della Banca.

L’essere vicino ai problemi della gente , attraverso un rapporto professionale ma amichevole, il promuovere il sostegno alle famiglie e alle piccole imprese locali , attraverso la concessione di credito , premiando la voglia di fare della gente , aiutandoli nella realizzazione dei loro obiettivi , ha permesso alla Banca di divenire un punto di riferimento nel territorio.

L’aumento della base sociale , il consenso e la fiducia della clientela hanno permesso alla Banca una crescita sempre maggiore che si e’ concretizzata con l’apertura di nuove filiali creando i presupposti per aumentare la clientela e il radicamento nel territorio.
A meta’ degli anni ’90 la denominazione della Banca si e’ trasformata in “Banca di Credito Cooperativo di Formello".

La B.C.C. di Formello ha sempre ricercato misure che rafforzassero la presenza territoriale, che le consentissero un raggio d’azione piu’ penetrante per la raccolta e maggiormente garantito per gli impieghi.

Anche in passato il Consiglio di Amministrazione aveva rivolto la propria attenzione a ipotesi di fusione con altre BCC; l’evolversi delle diverse situazioni ha permesso cosi’, nel dicembre del 2004 , la fusione con la BCC di Trevignano Romano, creando un nuovo soggetto che ha acquisito la nuova denominazione di Banca di Formello e Trevignano Romano di Credito Cooperativo s.c.r.l.